.

0
  • Home
  • News
  • Piano cottura ad induzione o a gas? Come scegliere il più adatto con consigli di Design e Funzionalità

agosto,2023

Piano cottura ad induzione o a gas? Come scegliere il più adatto con consigli di Design e Funzionalità

piano a gas su top bianco in vetro

La scelta del piano cottura giusto non è solo una questione di estetica, ma anche di efficienza, sicurezza e risparmio energetico. Se stai scegliendo tra un piano cottura ad induzione o a gas, starai valutando entrambe le alternative: il moderno e tecnologico piano a induzione oppure il classico e tradizionale piano di cottura a gas.

Scoprirai i vantaggi e gli svantaggi di entrambi i piani cottura, le tendenze di design più interessanti del momento e le ultime tecnologie disponibili. Non importa se sei un cuoco professionista o un appassionato di cucina, se stai arredando la tua prima casa o semplicemente rinnovando la tua cucina, la scelta del piano cottura giusto è fondamentale.

Piani Cottura a Induzione: vantaggi e svantaggi di un piano cottura moderno ed efficiente

I piani cottura a induzione sono diventati molto popolari negli ultimi anni grazie alla loro efficienza energetica e al design elegante. Ma cosa vuol dire piano di cottura ad induzione?

In poche parole, i piani cottura ad induzione utilizzano un campo elettromagnetico per scaldare direttamente le pentole, offrendo una cottura più rapida e precisa.

Il piano cottura ad induzione riscaldando direttamente la pentola, riduce al minimo gli sprechi di energia elettrica e offre un controllo preciso della temperatura.


Vantaggi:

  • Estrema precisione nella regolazione della temperatura
  • Riscaldamento rapido ed efficiente
  • Facilità di pulizia grazie alla superficie piana e in vetroceramica
  • Design moderno ed elegante

Svantaggi:

  • Necessità di pentole compatibili con l'induzione
  • Prezzo generalmente più elevato rispetto ai piani cottura a gas
  • Assenza del fuoco vivo

Piani Cottura a Gas: vantaggi e svantaggi di un piano cottura comodo e versatile

I piani cottura a gas sono ancora molto apprezzati da molti cuochi, sia professionisti che amatoriali, per la loro capacità di offrire un controllo immediato e preciso della temperatura e per la presenza del fuoco vivo.

Inoltre non avendo bisogno di una connessione elettrica, a differenza dei piani cottura ad induzione, possono essere utilizzati in qualsiasi momento, senza dover preoccuparsi di eventuali interruzioni di corrente.

Vantaggi:

  • Controllo immediato e preciso della temperatura
  • Compatibilità con tutti i tipi di pentole
  • Facile installazione e pulizia
  • Possibilità di utilizzare il fuoco vivo per cotture particolari
  • Prezzo generalmente inferiore rispetto ai piani cottura a induzione


Svantaggi:

  • Consumo energetico maggiore rispetto all'induzione
  • Pulizia più impegnativa a causa delle griglie e dei bruciatori
  • Design meno moderno e minimalista
piano a induzione su top nero

Il piano a induzione

Nel campo dei piani cottura, il design, funzionalità ed efficienza sono elementi chiave per rendere la tua cucina un ambiente piacevole e pratico.

I piani cottura ad induzione si integrano perfettamente in cucine di qualsiasi stile.

Si presentano con una superficie liscia e uniforme, resistente alle macchie e ai graffi ma presentano anche altre caratteristiche funzionali da tenere in considerazione quando è il momento di scegliere il piano cottura per la propria cucina.


Pulizia e sicurezza

La pulizia di un piano a induzione è facile grazie alla sua superficie piana prodotta in vetroceramica. Basta un panno umido per rimuovere eventuali residui di cibo o di sporcizia. È un tipo di piano cottura estremamente sicuro, in quanto il vetro della superficie rimane freddo al tatto durante l'uso.

Tecnologia touch-control: per garantire un'esperienza ancora più intuitiva, molti piani cottura a induzione sono dotati di comandi touch-control. Questa tecnologia permette di regolare la temperatura e le impostazioni con un semplice tocco, rendendo il piano cottura ancora più facile da usare.

Integrazione con sistemi smart: la domotica sta diventando sempre più diffusa nelle case moderne, e anche i piani cottura ne sono influenzati. Alcuni modelli offrono la possibilità di controllare e monitorare le funzioni del piano cottura tramite un'app per smartphone o tablet, permettendoti di gestire la cottura anche a distanza.

Design moderno: grazie al suo aspetto minimalista, il piano cottura a induzione dona una sensazione di ordine e pulizia, abbinandosi perfettamente a qualsiasi stile d'arredamento. Grazie al suo profilo sottile, il piano si fonde perfettamente con il piano di lavoro, creando un'immagine armoniosa. Ma non lasciarti ingannare dalle sue dimensioni ridotte, perché la tecnologia a induzione offre prestazioni eccellenti, garantendo una cottura rapida e omogenea.

tre fornelli su top in acciaio

Il piano a gas

I piani cottura a gas sono adatti a numerose esigenze di spazio in cucina e hanno un prezzo d'acquisto solitamente più basso.

A differenza della tecnologia a induzione, più recente e sofisticata, i piani a gas hanno costi produttivi minori, ma possono essere meno efficienti dal punto di vista energetico, in quanto parte del calore generato può disperdersi nell'ambiente circostante anziché essere trasmesso alla pentola.

La scelta tra un piano cottura a gas e un piano cottura a induzione dipende quindi dalle esigenze individuali, dal costo iniziale e dalle preferenze di cucina.

Il piano di cottura a gas è ideale per te se stai cercando:

Un Tocco di Fuoco Vivo: Non possiamo dimenticare il fascino del fuoco vivo, che continua ad essere un elemento molto apprezzato nella cottura. Se ami la tradizione e il sapore autentico dei cibi cotti sulla fiamma, un piano cottura a gas potrebbe essere la scelta ideale per te. Questa scelta intramontabile dona una sensazione di calore e familiarità. Le fiamme danzanti creano un'atmosfera accogliente e permettono un controllo visivo diretto della temperatura.

Un design versatile: Dal punto di vista del design, i piani a gas si abbinano perfettamente a cucine in stile rustico o comunque più tradizionale. Ma molti non sanno che i nuovi design dei fornelli a gas li rendono perfetti per molti altri stili. Le linee geometriche delle griglie e i materiali di cui sono composti, come l’acciaio, li rendono particolarmente utilizzati anche negli stili industrial. Molto spesso, gli amanti delle cucine minimaliste credono che tutto, compresi gli elettrodomestici, debba essere nascosto. In realtà non sempre è vero. Lasciare in vista le griglie può essere esteticamente molto valido. Infatti, optando per griglie dalle linee semplici e moderne, puoi lasciarle a vista anche nella cucina più minimalista.

Nuove tecnologie all’avanguardia: I piani a gas, pur essendo un elemento tradizionale in cucina, hanno beneficiato di importanti progressi tecnologici che ne hanno accresciuto praticità e sicurezza. Le superfici dei nuovi modelli si prestano ad una pulizia ben più agevole grazie alla possibilità di essere inserite nella lavastoviglie. Tali piani sono inoltre provvisti di avanzati sistemi di controllo della potenza del bruciatore che permette una modulazione estremamente precisa su differenti livelli. Alcuni prodotti di ultima generazione sono muniti di display digitale per monitorare in tempo reale l’intensità della fiamma erogata da ogni singolo fuoco. Infine, è stata implementata una maggiore sicurezza grazie alla presenza di un tasto che consente lo spegnimento istantaneo di tutti i bruciatori.

Una scelta più economica: Il gas come fonte di energia ha un costo generalmente inferiore rispetto all'elettricità. Di conseguenza, i piani cottura alimentati a gas comportano bollette più leggere.

fornello piano cottura

Una terza soluzione: il piano cottura composto

Se sei ancora indeciso su quale tipo di piano cottura scegliere, puoi considerare un’alternativa ancora poco conosciuta, il piano cottura composto.

Il piano cottura composto rappresenta una soluzione ibrida perfetta per soddisfare le tue esigenze culinarie e di design.

Combinando le due tipologie di piano di cottura, gas e induzione, all'interno di una singola unità, non dovrai rinunciare alla fiamma viva o alla velocità di cottura e pulizia del piano.

Un piano cottura composto ti permette di sfruttare i vantaggi di entrambe le tecnologie. Puoi utilizzare il gas quando desideri una fiamma viva per arrostire o cuocere in modo tradizionale, e passare all'induzione quando hai bisogno di una cottura veloce e precisa per piatti che richiedono temperature stabili.

Dal punto di vista del design, i piani cottura composti offrono un aspetto moderno e accattivante. La combinazione di gas e induzione in un'unica unità crea un'atmosfera elegante e sofisticata nella tua cucina.


In conclusione, quale sia la scelta migliore tra piano di cottura a induzione o piano di cottura a gas dipende dalle tue esigenze, dal tuo stile di vita e dai tuoi gusti personali. Entrambe le opzioni offrono vantaggi e svantaggi, ma è importante valutare le tendenze del design, le funzionalità e l'importanza del fuoco vivo.

Ricorda che un piano cottura ben scelto può fare la differenza, trasformando la tua cucina in un ambiente funzionale, esteticamente piacevole e adatto alle tue esigenze culinarie.

Prenditi il tempo necessario per valutare attentamente le opzioni disponibili e, se possibile, prova entrambi i tipi di piano cottura prima di prendere una decisione definitiva.

Se vuoi approfondire ulteriormente, vieni a trovarci nei nostri showroom, dove potrai vedere di persona le diverse soluzioni e trovare quella più adatta a te.

Hai domande?

Progettare una Cucina Open Space: La Filosofia dell'Equilibrio degli Spazi