.

0
  • Home
  • News
  • Illuminazione in cucina: la luce ideale per l'atmosfera perfetta

dicembre,2023

Illuminazione in cucina: la luce ideale per l'atmosfera perfetta

Creare l’atmosfera perfetta in una cucina moderna con l’illuminazione

Curare l’illuminazione della cucina e l’illuminazione dei sottopensili è uno degli aspetti più impattanti per la resa estetica della cucina stessa, ma purtroppo è anche uno dei più sottovalutati.

La cucina è il cuore pulsante della casa, il luogo in cui si riunisce tutta la famiglia o dove ci si siede con gli amici per condividere cene preparate con cura, mangiare dolci e creare ricordi indimenticabili. Per questo motivo l’illuminazione della cucina e dei sottopensili non può essere sottovalutata. Infatti, per garantire che questo spazio della casa sia accogliente, funzionale ed esteticamente piacevole, la scelta della giusta illuminazione è fondamentale.

In questo articolo abbiamo preparato per te una vera e propria guida all’illuminazione della cucina e dei sottopensili, esploreremo infatti come creare l'atmosfera perfetta in una cucina moderna e ci concentreremo proprio sull'illuminazione generale e sottopensili. Ti spiegheremo nel dettaglio le diverse tipologie di illuminazione e ti forniremo consigli pratici per trasformare la tua cucina in uno spazio che ispira, respira e trasmette serenità.

L’importanza di avere la corretta illuminazione nella propria cucina

La parte più difficile nel mondo dell’illuminazione di cucina e sottopensili è aiutare le persone che ancora non l’hanno fatto a comprenderne l’importanza.

L’illuminazione svolge un ruolo fondamentale nella vita quotidiana di tutte le persone e la cucina è una delle stanze della casa tipicamente più vissute da tutta la famiglia. Quest’ultima caratteristica dimostra quanto sia fondamentale curare con attenzione l’illuminazione della cucina e dei sottopensili.

Una cucina ben illuminata, non solo permetterà di svolgere le attività quotidiane in maniera più semplice ed efficace, ma contribuirà anche a creare un ambiente accogliente e piacevole in cui trascorrere del tempo con famiglia e amici.

La preparazione dei pasti, la cottura e la pulizia richiedono una buona visibilità per evitare incidenti o errori. L'illuminazione sottopensili, ad esempio, offre una luce diretta sul piano di lavoro, consentendo di tagliare e cucinare in modo preciso e sicuro.

Un’altra importante motivazione per curare con attenzione l’illuminazione della cucina è che la luce stessa influenzerà il tuo benessere e il tuo umore. Uno spazio ben illuminato infatti può sembrare più grande, stimola il buon umore e favorisce un senso di benessere generale. Al contrario, una luce inadeguata o poco funzionale può causare stanchezza agli occhi, mal di testa e persino influenzare negativamente il nostro umore.

Un aspetto altrettanto importante ma molto sottovalutato fino a che non ne emerge la mancanza, è la luminosità necessaria allo svolgere le attività quotidiane in cucina. Immagina di dover tagliare della verdura e non avere mai la luce necessaria a vedere dove passa la lama, o di non riuscire a distinguere la buccia dalla parte sbucciata. Purtroppo, a volte la luminosità è insufficiente e questo diventa un problema grave, non solo dal punto di vista pratico, ma anche dal punto di vista della sicurezza.

È importante anche considerare che la corretta illuminazione sostiene l’ambiente. La scelta di sistemi di illuminazione intelligente e lampade a LED può contribuire a ridurre i consumi energetici, consentendoci di vivere in modo più sostenibile senza compromettere il comfort e la funzionalità della cucina.

Infine, una cucina illuminata in maniera corretta può invogliare le persone a trascorrere più tempo insieme in modo piacevole e creativo. Così la cucina diventa un luogo in cui sentirsi ispirati a sperimentare nuove ricette, a cucinare con passione e a condividere momenti speciali con amici e familiari. Una cucina luminosa diventa il cuore della casa, un luogo di connessione e convivialità che alimenta le relazioni e i ricordi più preziosi.

E l’illuminazione della cucina e dei sottopensili diventa lo strumento per creare l’atmosfera perfetta.

Le diverse tipologie di illuminazione per la cucina e i sottopensili

Una volta compresa a fondo l’importanza dell’illuminazione per la cucina e i sottopensili, è bene dedicare un attimo di attenzione alle diverse tipologie di illuminazione da dover considerare durante la scelta della propria cucina moderna.

Possiamo suddividere le tipologie di illuminazione in tre categorie principali:

  1. Illuminazione Generale: Questa è la luce principale della stanza, spesso fornita da plafoniere o faretti a incasso. L'illuminazione generale è essenziale per coprire uniformemente tutto lo spazio della cucina, assicurandosi che non ci siano zone buie o ombre fastidiose

  2. Illuminazione Sottopensili: Questo tipo di illuminazione è posizionato sotto gli armadi della cucina e offre luce diretta sul piano di lavoro. È particolarmente utile durante la preparazione dei cibi e aggiunge un tocco di eleganza e modernità alla tua cucina

  3. Illuminazione dell'Isola o della penisola: Se la tua cucina ha un'isola centrale o una penisola, l'illuminazione è fondamentale anche per creare un punto focale visivo e fornire una luce adeguata per attività come la cottura e la preparazione dei pasti

Ma come si crea l’atmosfera perfetta in cucina grazie alla giusta illuminazione? Proprio partendo dalla suddivisione appena proposta.

Infatti, per iniziare a creare l’atmosfera perfetta in cucina, la primissima cosa da considerare è l’illuminazione generale.

Questa, dovrebbe essere abbastanza luminosa da coprire uniformemente l'intera area della cucina.

Ecco per te alcuni suggerimenti per gestire al meglio l’illuminazione generale della tua cucina:

  • Utilizza faretti a incasso per un design più pulito.
    I faretti a incasso infatti, sono un'ottima scelta per la cucina moderna perché offrono un design pulito e minimalista. Posizionati strategicamente sul soffitto, diffondono la luce in modo uniforme senza occupare spazio visivo. Assicurati di scegliere faretti con una temperatura di colore neutra per una luce brillante ma non troppo fredda.

  • Utilizza alcune lampade a sospensione per dare un tocco di stile originale.
    Le lampade a sospensione sono un elemento di design sempre più gettonato nelle cucine italiane perché sono ideali per illuminare sia l'area di lavoro che l'isola centrale. Scegli lampade con forme moderne e materiali eleganti per aggiungere un tocco di stile alla tua cucina. Regola l'altezza delle lampade in modo da ottenere il giusto equilibrio tra estetica e funzionalità.

  • Utilizza un dimmer per il controllo perfetto.
    L’installazione di un dimmer per l'illuminazione generale ti permetterà di regolare l'intensità della luce a seconda delle diverse esigenze. Potrai avere una luce più intensa durante le attività culinarie e abbassare l'intensità durante i momenti di relax o le cene romantiche. Un dimmer ti darà il controllo completo sull'atmosfera della tua cucina.


Per quanto riguarda invece l’illuminazione dei sottopensili, è bene sapere che questa è essenziale per migliorare la funzionalità e l'aspetto della tua cucina moderna. Questa illuminazione è posizionata strategicamente sotto gli armadi della cucina e offre luce diretta sul piano di lavoro. Ecco quindi anche per l’illuminazione dei sottopensili alcuni consigli su come sfruttarla al meglio:

  • Utilizza le strisce a LED per un vero effetto WOW.
    Le strisce LED sono una scelta sempre più popolare per l'illuminazione dei sottopensili, perché sono facili da applicare e installare. Inoltre, offrono un effetto luminoso mozzafiato e puoi scegliere tra diverse tonalità di colore per creare l'atmosfera che desideri per ogni tuo singolo momento.
    Le strisce LED offrono anche un risparmio energetico significativo e una durata lunga, rendendole una soluzione pratica ed efficiente.

  • Opta per l’illuminazione orientabile per poter godere di una maggior flessibilità.
    Scegliere luci sottopensili orientabili significa scegliere di avere la flessibilità di dirigere il fascio luminoso dove serve di più. Questo tipo di illuminazione ti permetterà di concentrare la luce sulle aree di lavoro specifiche, come il piano di cottura o il lavandino, migliorando la visibilità e facilitando le attività quotidiane, per poi dirigere la luce dove può creare l’atmosfera migliore.

  • Vuoi un ambiente accogliente? Devi scegliere la luce calda.
    Per creare un'atmosfera accogliente e invitante, scegli una temperatura di colore calda per le luci sottopensili. Una luce più calda donerà calore e comfort alla tua cucina, rendendola un luogo dove è piacevole trascorrere del tempo con famiglia e amici.

Non solo illuminazione artificiale: devi considerare anche la luce naturale

Oltre all’illuminazione artificiale per la tua cucina e i sottopensili, anche la luce naturale è un elemento che devi considerare se vuoi creare un'atmosfera accogliente.

Ecco quindi alcuni consigli solo per te che ti aiuteranno a sfruttare al meglio la luce naturale nella tua cucina moderna fin da subito:

  • Scegli finestre ampie.
    Soprattutto quando possibile, opta per finestre ampie e trasparenti che permettano a una maggiore quantità di luce naturale di entrare nella tua cucina. Le finestre grandi contribuiranno a rendere lo spazio più luminoso e arioso, creando un'atmosfera piacevole e invitante.

  • Opta per tende leggere e traspiranti.
    Queste infatti sono perfette per filtrare la luce naturale senza bloccarla completamente. Queste tende permetteranno alla luce di penetrare e creeranno un'atmosfera morbida e rilassante. E, se ti preoccupa la tua privacy, puoi sempre aggiungere tende più pesanti o veneziane per controllare l'intensità della luce.

  • Utilizza gli specchi e le superfici riflettenti.
    Gli specchi, ma in generale le superfici riflettenti, possono essere un trucco efficace per aumentare la quantità di luce naturale nella tua cucina. Posiziona gli specchi in maniera strategica, così da riflettere la luce proveniente dalle finestre e diffonderla ulteriormente nello spazio. Questo trucco non solo illuminerà la tua cucina, ma darà anche l'illusione di un ambiente più ampio.

La domotica, o casa intelligente

Un modo innovativo per gestire l'illuminazione nella tua cucina e dei tuoi sottopensili è attraverso sistemi di illuminazione intelligente, o domotici. Questi sistemi consentono di controllare l'illuminazione attraverso il tuo smartphone o con comandi vocali.

Nel caso in cui non avessi la certezza di conoscere a fondo questi sistemi, ecco alcuni vantaggi dell'illuminazione intelligente:

  • Controllo personalizzato, per creare scenari di luce personalizzati per diverse attività. Ad esempio, potrai impostare una luce più intensa durante la preparazione dei pasti e una luce più soffusa durante i momenti di relax.

  • Risparmio energetico, perché i sistemi di illuminazione intelligente consentono di regolare l'intensità luminosa in base alle esigenze, riducendo così il consumo energetico. Potrai monitorare e ottimizzare l'uso dell'illuminazione per ridurre i costi di energia.

  • Automazione, un processo sempre molto divertente. Con la domotica infatti, potrai programmare l'accensione e lo spegnimento delle luci in base agli orari o alle tue routine quotidiane. Questo ti permetterà di avere sempre la luce giusta al momento giusto senza dover pensare a regolarla manualmente

L’atmosfera giusta si crea anche con l’illuminazione dell’arredamento

Oltre all’illuminazione funzionale e a quella dedicata esclusivamente alla cucina e ai sottopensili, puoi utilizzare luci decorative per mettere in risalto particolari elementi dell'arredamento della tua cucina.

Alcuni esempi di illuminazione per l’arredamento possono essere:

  • Luci a LED per vetrine e mensole, perché se hai vetrine o mensole espositive nella tua cucina, dovresti sempre considerare l'utilizzo di luci a LED per mettere in evidenza gli oggetti esposti. Questa illuminazione aggiungerà un tocco di eleganza e renderà i tuoi oggetti decorativi ancora più accattivanti.

  • Faretti a parete su quadri e piante, che si rivelano sempre un ottimo strumento per enfatizzare questi elementi. L'illuminazione a punti renderà le tue opere d'arte e piante veri punti focali nella tua cucina.

  • Luci a terra per un effetto indiretto, perché le luci a terra possono creare un affascinante effetto di luce indiretta, dando alla tua cucina un'atmosfera da lounge elegante. Puoi posizionare queste luci in modo strategico per creare giochi di luce e ombre che donano un'aura di mistero e raffinatezza.

I segreti dell’illuminazione per un’atmosfera rilassante

Se il tuo sogno è avere uno spazio dove, una volta finito di mangiare, puoi creare un'atmosfera rilassante e accogliente nella tua cucina moderna, considera l'utilizzo di luci calde e avvolgenti. In tal senso, ecco alcuni ultimi esempi per aiutarti a creare l’atmosfera perfetta:

  • Lampade da tavolo o abat-jour in tessuto, una vera e propria chicca della luce soffusa e avvolgente. Posiziona queste lampade su un bancone o su un mobile per creare un'atmosfera intima e accogliente, ideale per le cene romantiche o le serate in famiglia.

  • Luci a candela, più adatte per un’atmosfera intima, romantica e rilassante. Puoi posizionare candele profumate sul tavolo o sulle mensole per aggiungere un tocco di magia e romanticismo alla tua cucina.

  • Luci a gradazione, perfette per il relax serale. Questo tipo di scelta ti permetterà di regolare l'intensità luminosa in base alle tue esigenze e creare un'atmosfera rilassante per le tue serate.

L'illuminazione gioca un ruolo fondamentale nella creazione dell'atmosfera perfetta in una cucina moderna. Scegli con cura l'illuminazione generale per coprire uniformemente lo spazio e utilizza l'illuminazione sottopensili per migliorare la funzionalità e l'estetica della tua cucina.

Con le giuste scelte, potrai trasformare la tua cucina in uno spazio accogliente, funzionale e affascinante, dove cucinare diventerà un piacere e trascorrere del tempo con i tuoi cari sarà ancora più speciale.

Hai domande?

Top della cucina in pietra naturale o con materiali sintetici?